banner

Category Archives: Sentenze

condannata di nuovo SICURITALIA IN CORTE D’ APPELLO per un nostro iscritto al sindacato

condannata di nuovo SICURITALIA IN CORTE D’ APPELLO per un nostro iscritto al sindacato. dispositivo Abbà


Sicuritalia ancora condannata dal tribunale di Milano

Pubblichiamo le due sentenze che condannano nuovamente Sicuritalia, in 1° grado nel procedimento riguardante la nostra iscritta Piazza e in via definitiva per quel che riguarda il sig. Angioletti. Di seguito i documenti. sentenza appello Angioletti dispositivo Piazza


Motivazioni della sentenza Operosa/Bianco – delegato L.A.S.

sentenza Bianco


VITTORIA LEGALE CONTRO LA SOC. COOP L’OPEROSA DEL NOSTRO DELEGATO SINDACALE PAOLO BIANCO PER IL LIVELLO DI INQUADRAMENTO CONTRATTUALE SUPERIORE.

Sentenza Bianco


MOTIVAZIONI DEL TRIBUNALE di MILANO in merito alla condotta Antisindacale di SICURITALIA

condotta antisindacale


UN’ALTRA VITTORIA LEGALE DEL NOSTRO SINDACATO PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO

sentenza Corte d’Appello


ASSOLTI I NOSTRI DIRIGENTI SINDACALI

Riportiamo nella sua interezza la Sentenza n°3967/16 del Tribunale di Milano che si pronuncia nei confronti degli Organi Dirigenziali del nostro Sindacato. Il Giudice sulla base di un giusto processo ha riconosciuto non colpevoli i nostri dirigenti in quanto i fatti a loro imputati non costituiscono reato. Ancora una importante vittoria ci ha visto protagonisti. […]


VITTORIA di LAS-LAZIO CON SENTENZA IN TRIBUNALE DI ROMA PER ATTIVITA’ ANTISINDACALE

Il L.A.S. del Lazio ha appena ottenuto una sentenza favorevole secondo l’art. 28, Legge 20 maggio 1970, n. 300 (Statuto dei lavoratori) che prevede un apposito procedimento per la repressione della condotta antisindacale. Di seguito la sentenza. SENTENZA LAS – LAZIO


Condannato il capo Razzista!

Alla fine di una lunga vicenda giustizia è fatta. Contro l’operato del “capo razzista” al San Raffaele ci siamo tanto adoperati e alla fine è arrivata la sentenza che lo condanna per il suo gesto. Molti i nostri articoli in merito, nonché un duro e giusto presidio proprio all’ospedale San Raffaele, questi gli articoli precedenti: […]


Vittoria del L.A.S. Lazio: sentenza contro la condotta antisindacale

Il L.A.S. del Lazio ha appena ottenuto una sentenza favorevole secondo l’art. 28, Legge 20 maggio 1970, n. 300 (Statuto dei lavoratori) che prevede un apposito procedimento per la repressione della condotta antisindacale. Di seguito la sentenza. transaz.las